News dal Club

Video Udinese-Napoli 0-1

Insieme a tutti i nostri soci.. ed insieme a tutti i fan della nostra pagina vogliamo condividere il video girato direttamente nella sede del nostro Club durante la partita Udinese 0 – 1 NAPOLI!!! Mettete un mi piace e condividete la nostra passione.. OLTRE LE ALPI AL DI LA’ DEL RISULTATO.. NCZP 1926.. VAMOS NAPOLI!!!

Lorenzinho tiene accesa la speranza

Dopo la vittoria pesantissima contro il Milan di sabato, il nostro Napoli era chiamato a vincere ad ogni costo nella partita di ieri contro lo Shakhtar. 3-0  Missione compiuta. Che nessuno si lasci ingannare dal risultato, è stata una faticaccia! Lo Shakhtar è davvero una grandissima squadra. Squadra che gioca bene al calcio, con possesso di palla, fraseggi palla a terra e velocità con i tre spauracchi la davanti. Abbiamo faticato parecchio il primo tempo, ma non perché non eravamao in palla noi, ma proprio perché loro uscivano bene dal nostro pressing e non perdevano mai palla – contro giocatori di qualità si puo’ andare in difficoltà. Infatti nel primo tempo, la squadra piu’ pericolosa è stata proprio la squadra ucraina. In fase difensivano creavano molta densità a centrocampo rendendoci la vita difficile – in piu’ eravamo noi lenti con il giropalla che non ha fatto altro che facilitare il compito dello Shakhtar che con un pareggio era certo del passaggio del turno e di fatto condannava noi all’eliminazione già alla penultima giornata. Ma cosa fa la grande squadra quando è in difficoltà, quando la pressione aumenta quando l’incubo dell’eliminazione si avvicina? Beh fa esattamente quello che ha fatto il nostro Napoli. Siamo entrati in campo con la determinazione e la ferocia (richiesta espressamente da Mister Sarri alla vigilia) di chi sa di essere forte, di chi vuole spaccare il mondo! Eco io da questa partita mi prendo il saper soffire.. mi prendo il saper attendere il momento giusto per colpire, cosi come solo le grandissime sanno fare…!! E poi che dire… Lorenzo Insigne… Ma cosa ha fatto? Lorenzo ma cos’hai fatto? L’hai sbloccata tu.. ci voleva il colpo del campione – un tiro incredibile.. un tiro alla Insigne…! Il nostro fuoriclasse ha raggiunto la piena maturità, fa la differenza.. ed è una fortuna incredibile averlo in squadra! Sta diventando sempre piu’ l’orgoglio di questa città – lui sa bene che puo’ scrivere la storia… SCRIVIAMOLA INSIEME LORÉ! L’ultima mezz’ora è stata un esibizione sublime, il calcio spettacolo che siamo abiutati a vedere – ma che fa sempre emozionare, ogni volta, come fosse la prima! Mensione speciale per Christian Maggio… grande uomo.. grande professionista… grande napoletano!
Sapevamo già prima della partita che non era tutto nelle nostre mani.. sapevamo già prima della partita che anche vincendo non eravamo certi di nulla! Ma per noi non deve cambiare nulla – andiamo a Rotterdam con la stessa ferocia del secondo tempo, andiamo li per vincere… e poi vedremo, ma solo alla fine dei nostri 90 minuti cosa avrà fatto il City con lo Shakhtar. Sono certo della bontà di Guardiola, un vincente nato. Uno che andrà in Ucraina per vincere – pensiamo a fare noi il nostro dovere.
Una vittoria che comunque fa morale, e che fa aumentare l’entusiasmo del gruppo e l’autostima – tutta benzina per questo Tour de Force che ci aspetta da qui fino ad inizio gennaio! Domenica subito una partita ostica a Udine, contro il neo allenatore Oddo… Occhio ai cambi di panchina! Andiamo li affamati, col sangue agli occhi.. ogni partia è una finale… e ripeto, pensiamo a noi ed a nessun altro! Siamo padroni del nosto destino… Testa bassa, lavoriamo… e noi tifosi.. SOSTENIAMO.. SENZA SOSTA.. LO MERITANO I RAGAZZI, LO MERITA IL MISTER.. LO MERITA LA NOSTRA CITTÀ
VAMOS NAPOLI.. VAMOS… OLTRE LE ALPI AL DI LA’ DEL RISULTATO… NCZP 1926